A Campobasso arriva l’Istituto Professione Moda

Tempo di studio e impegno totale, per gli studenti impegnati quest’anno con gli esami di Maturità. E di scelte. Perché concluse le estenuanti prove, i ragazzi si affacceranno ad una finestra importante, spalancata sul loro futuro e su grandi responsabilità. Da quest’anno però, in Molise, il ventaglio delle scelte disponibili si è ulteriormente esteso. Ad affiancare licei e istituti superiori sarà infatti l’Istituto Professione Moda di Campobasso, nuova realtà specialistica rivolta a tutti quei talenti che vogliano crescere come fashion designers, graphic designers e modellisti.

L’intento è chiaro e nasce dalla volontà di “formare una nuova generazione di imprenditori e figure professionali capaci di distinguersi mediante la preparazione teorica e pratica. Preparare giovani talenti alla responsabilità di tramandare l’eccellenza manifatturiera e stilistica del nostro Paese”. Un progetto completo e ambizioso, che impreziosisce sicuramente il panorama formativo molisano, offrendo ai ragazzi competenze tecniche sempre più ampie e specifiche. Nel dettaglio, gli indirizzi di studio dell’Istituto sono quattro: il corso di studi in modellistica, quelli in fashion e graphic design e quello in marketing. Il primo, intende fornire allo studente competenze per la realizzazione di plat (disegni in piano), cartamodelli, i disegni tecnici per eccellenza che mettono in evidenza tutte le caratteristiche sartoriali necessarie per creare i capi precedentemente idealizzati, taglio e confezione.

Il corso in Fashion design, invece, è focalizzato sull’ideazione e sulla progettazione di una collezione e prevede, tra l’altro, l’impegno degli studenti nella creazione di una propria linea attraverso moodboard, cartella colori, campioni tessuto e bozzetti. Progettazione di textures, patterns, grafiche per stampe, machi, loghi e impaginazioni realizzate con software come Photoshop e Adobe Illustrator saranno, invece, al centro del corso in graphic design, mentre il profilo “marketing” sarà volto ad approfondire aspetti quali lo studio, la promozione e la distribuzione del prodotto, le ricerche di mercato, l’individuazione dei target ed il calcolo costi/benefici.

La formazione è stata concepita ad hoc per rendere ragazzi e ragazze validi professionisti, capaci di operare in un ambiente professionale - quale quello del comparto moda - così peculiare ed in continua evoluzione. Un piano di studi multidisciplinare, aggiornato e completo, impreziosito dalla presenza di docenti di primo livello, già professionisti del settore, che garantiranno ai ragazzi un approfondimento estremamente valido: “Abbiamo ideato un percorso di studi che permetterà agli allievi di affrontare il mondo del lavoro nel migliore dei modi – ci ha spiegato Danila Petruccelli, fashion designer e insegnate dell’Istituto – anche grazie alle visite guidate nei laboratori e nelle aziende”.

Il primo step è stato quello della giornata dell’orientamento, avvenuta lo scorso 10 giugno: un momento importante, in cui i ragazzi hanno potuto interfacciarsi direttamente con questa nuova realtà. Entrando in contatto diretto con la struttura e gli “addetti ai lavori”, gli studenti hanno colto l’occasione per soddisfare le proprie curiosità e i propri interrogativi, analizzando da vicino l’organizzazione dei piani di studio ei diversi sbocchi professionali cui l’Istituto Professione Moda indirizza. L’evento ha raccolto un cospicuo numero di adesioni, a testimonianza del grande interesse riscosso e della validità di un progetto che potrebbe rappresentare una preziosa risorsa, non solo formativa, per la nostra regione.

Luigi Albiniano