Chi Siamo

Molisinsieme nasce nel 2010 da una felice intuizione dei Vescovi molisani, quella di dare vita ad un unico periodico regionale che rappresenti l’intera voce della Chiesa. Un progetto che concretizza idee e speranze nuove: l’idea fondamentale è quella di unire, attraverso un unico strumento di comunicazione, il racconto della vita di tutte le comunità del Molise, favorendo la reciproca e più diffusa conoscenza degli eventi più o meno importanti che nascono in ogni paese ed in ogni parrocchia.

La speranza è quella di creare un “ponte spirituale”, una maggiore familiarità nella comunità cristiana, di accrescere la cultura religiosa, di favorire il confronto delle esperienze e delle idee; in pratica di “formare e non solo informare” in una realtà in cui la notizia sta diventando un veicolo commerciale e non l’occasione per riaffermare il senso del valore.

In questi primi quattro anni il periodico quindicinale è divenuto così un contenitore ampio e completo non solo di informazione religiosa, ma anche di fatti culturali e sociali analizzati attraverso la lente della dottrina sociale della Chiesa: un’opera inedita e stimolante che richiama l’attenzione degli occhi, ma soprattutto quella del cuore, perché non possiamo farci scivolare addosso le cose che succedono senza capire come mai avvengono, quali conseguenze avranno e cosa determinano nella nostra esistenza.

La struttura del giornale è moderna ed intuitiva: si compone di una parte generale che contiene le pagine riferite agli eventi ed alle riflessioni di carattere generale e regionale, mentre una parte è invece riservata alle notizie di ogni diocesi. Sono inoltre previsti approfondimenti in appositi “focus” e pagine dedicate a musica, editoria, teatro e cinematografia.