Diario di un prodigio

Il piccolo Pietro, quinto figlio della famiglia Schilirò, è nato con una grave malformazione respiratoria. Nonostante le cure mediche, i suoi polmoni non riescono a respirare e i genitori, affranti, aspettano il suo passaggio in Cielo. Tutto sembra finito. Ma Dio apre un tempo supplementare. A cambiare lo scenario è l’incontro con una coppia di sposi, vissuta più di un secolo prima, che ha già sperimentato lo stesso dolore e la stessa amarezza: Zelia e Luigi Martin, santi genitori di S. Teresa di Lisieux, irrompono nel quotidiano di questa famiglia lombarda per raccogliere il loro dolore e presentarlo al cospetto di Dio. Prefazione di S. E. Cardinale José Saraiva Martins