Il pane dell’Immacolata a Montelongo

Una tradizione che coinvolge la piccola comunità di Montelongo e richiama in tanti anche dai paesi limitrofi. Una lunga storia, la fede e la religiosità popolare diffuse in ogni angolo del territorio che porta persone di ogni età a svegliarsi in piena notte per rinnovare il rito delle pagnottelle dell’Immacolata. Il pane, preparato dalle famiglie o dal forno del paese, viene benedetto al termine della messa della sera del 7 dicembre celebrata dal parroco, don Giovanni Licursi insieme a un altro sacerdote. Le ceste sono state poi portate nelle case in attesa della distribuzione iniziata dalle quattro del mattino. Una tradizione che si rinnova e unisce le generazioni rinnovando l’identità di un piccolo centro e il senso di appartenenza a un territorio che custodisce un patrimonio di risorse. La distribuzione continua con un gesto carico di significati che apre il cuore all'abbraccio di ogni uomo.